Marco Guastamacchia

“ITA2030 è un'iniziativa che mi ha conquistato per la sua missione e l'opportunità di lavorare con un gruppo di persone altamente motivate, che condividono lo stesso obiettivo di voler dare il proprio contributo senza alcun interesse personale”.

Ritratto fotografico di Marco Guastamacchia, Sustainer del movimento ITA2030

Ho sempre avuto una passione per il Terzo Settore, sin dai miei primi studi umanistici, per la sua capacità di far fronte alle sfide sociali attraverso l’impegno umano e la dedizione di grandi individui.

Dopo aver arricchiato i miei studi in business in Italia alla Bocconi e alla Queen’s School of Business in Canada, ho colto l’opportunità di lavorare nel settore della tecnologia come advisor e nella gestione di partnership strategiche; esperienze e ruoli dove è centrale l’incontro umano.

Questi anni mi hanno esposto alle dinamiche aziendali, permettendomi di sviluppare le competenze utili per affrontare situazioni complesse e delicati processi decisionali, ma ho sentito presto il bisogno di restituire un contributo concreto alla società che mi ha permesso di formarmi, rimettendo le mie competenze e la mia esperienza al servizio degli altri.

Questa la forza motrice che mi ha fatto aderire a ITA2030: un’iniziativa che mi ha conquistato per la sua missione e l’opportunità di lavorare con un gruppo di persone altamente motivate, portatrici di competenze ed esperienze varie e complementari, ma che condividono lo stesso obiettivo di voler dare il proprio contributo senza alcun interesse personale.

Il Terzo Settore rappresenta la frontiera del mettere le persone al centro e farle diventare elemento decisivo del benessere collettivo. Credo fortemente che il lavoro svolto dalle organizzazioni del Terzo Settore, con la loro passione e impegno gratuito, rappresenti un esempio importante per la società civile, facendo veramente la differenza nella vita delle persone più vulnerabili, lontane da slogan e riflettori.

Mi impegno a mettere la mia esperienza personale e le mie capacità al servizio di queste realtà sociali di eccellenza, affinché possano crescere, replicarsi e aumentare ulteriormente il loro impatto positivo per la nostra società.

Sustainers

Professionisti al servizio della gestione operativa: una vera e propria rete di supporto ai progetti del Terzo Settore.